• Linkedin
  • Twitter
  • Facebook

INDAGINE CONOSCITIVA - UZBEKISTAN

Import Strategico

Import Strategico

 

Indagine conoscitiva - Uzbekistan

 Uzbekistan

 

Aice, in collaborazione con ITA – Italian Trade Agency, ha avviato un progetto di scouting di potenziali fornitori per prodotti di interesse strategico per le aziende italiane.


In un contesto economico globalizzato e di forte stress per le catene internazionali di fornitura, all’interno del quale i processi di gestione della “supply chain” assumono sempre maggiore rilevanza, è fondamentale per un Paese trasformatore come l’Italia prestare la dovuta attenzione alle attività di import strategico (materie prime, commodities, beni intermedi).


Azioni di sostegno e razionalizzazione dei processi di import possono produrre risultati positivi per l’intero sistema Paese, in termini di minori prezzi di acquisto di materie prime e beni intermedi e in termini di diversificazione delle fonti di approvvigionamento, producendo un vantaggio competitivo per le imprese italiane.


Obiettivo del progetto è, pertanto, sostenere le imprese italiane, in particolare PMI, nell’individuare fonti di approvvigionamento alternativo a quelle attualmente in uso.

 

Mercato obiettivo della nostra analisi è l’Uzbekistan con focus particolare sui settori della chimica di base, tessile, pelli e cuoio, agroalimentare, metallurgia e metalli preziosi (oro in particolare).

 

PARTECIPA ALL'INDAGINE

 

Per ulteriori informazioni:

Dr. Pierantonio Cantoni - pierantonio.cantoni@unione.milano.it