• Linkedin
  • Twitter
  • Facebook

NUOVA CONVENZIONE AICE

EHSQ : supporto consulenziale in merito agli adempimenti legislativi esteri e nazionali in tema di salute, sicurezza e tutela ambientale

Il supporto consulenziale in merito agli adempimenti legislativi esteri e nazionali in tema di salute, sicurezza e tutela ambientale si declina sulle seguenti principali aree di intervento:

1. Audit di compliance alla legislazione estera, alle best practice e/o alle norme volontarie in tema di salute, sicurezza e ambiente
2. Realizzazione degli adempimenti in tema di salute, sicurezza e ambiente previsti dalla legislazione dei Paesi esteri dove la Società associata AICE svolge attività occasionali (missioni, trasferte) o ha attività continuative (branch, sedi legali o operative, etc.). A titolo esemplificativo e non esaustivo citiamo alcuni servizi:
- Assunzione del ruolo equivalente di Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione previsto dalla legislazione locale.
- Valutazione dei rischi secondo la locale legislazione e stesura della relativa documentazione di legge.
- Formazione obbligatoria per lavoratori, supervisori e dirigenti; formazione per la gestione delle emergenze; formazione sugli adempimenti legislativi previsti dalla legislazione estera; etc.
- Sorveglianza sanitaria.
- Definizione, stesura e aggiornamento di specifiche procedure di sicurezza (gestione incidenti, lavori elettrici, lavori in quota, lavori a caldo, ingresso in spazi confinati, etc.); piani di emergenza; procedure di sicurezza per le trasferte all’estero; etc).
3. Valutazione delle attività estere con impatto sul D.Lgs. 231/2001, in particolare per evitare la risalita di responsabilità dalle controllate alla controllante nei Gruppi di imprese.
4. Specifici adempimenti di natura tecnica previsti per l’importazione ovvero l’esportazione di prodotti e servizi (a titolo esemplificativo e non esaustivo: predisposizione delle schede di sicurezza conformi alla normativa REACH e CLP in multi-lingua).
 
Agli associati AICE sarà offerto un check-up iniziale gratuito relativo agli ambiti di interesse succitati per le attività svolte all’estero.
Alla stipula del primo contratto per attività svolte all’estero, agli associati AICE sarà offerto un check-up gratuito anche per gli adempimenti di cui sopra ma svolti in Italia.